Perdonate e sarete perdonati
Lc 6,37
RIFLESSIONE
VANGELO
Dn 9,4-10; Sal 78; Lc 6,36-38
Lc 6, 36-38
Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso.
Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e sarete perdonati.
Date e vi sarà dato: una misura buona, pigiata, colma e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con la quale misurate, sarà misurato a voi in cambio».
1/3 LUN II° T.Q. [II]
Una persona mi ha accusato pubblicamente. Gesù mi ha donato di lasciare a lui la mia difesa. Qualche giorno dopo ho potuto incontrare il mio ‘nemico’ e chiarire. Mi ha chiesto perdono e io l’ho perdonato nel nome di Gesù, anche se con fatica. Grazie, Gesù: è perdonando che riceverò poi anch’io il tuo perdono. E tu mi aiuterai a vedere anche la mia parte di peccato.