Il Signore confermava la Parola con i segni che l’accompagnavano
Mc 16,20
RIFLESSIONE
VANGELO
At 1,1-11; Sal 46; Ef 4,1-13; Mc 16,15-20
Mc 16, 15-20 Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, [Gesù apparve agli Undici] e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno». Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio. Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.
16/5 DOM ASCENSIONE del SIGNORE Anno B [P]
Gesù ha alzato le mani per benedire i suoi Apostolie li ha mandati in tutto il mondo, prima di scomparire dalla loro vista. Ora li accompagna in modo misterioso, donando loro i segni meravigliosi della sua presenza. Essi ne godono e ne ricevono coraggio e forza. Sanno che egli è seduto alla destra del Padre e che la sua Parola continua a illuminarli.