Non presentarti a mani vuote davanti al Signore
Sir 35,6
RIFLESSIONE
VANGELO
Sir 35,1-12(1-15); Sal 49; Mc 10,28-31
Mc 10, 28-31 Dal Vangelo secondo Marco In quel tempo, Pietro prese a dire a Gesù: «Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito». Gesù gli rispose: «In verità io vi dico: non c'è nessuno che abbia lasciato casa o fratelli o sorelle o madre o padre o figli o campi per causa mia e per causa del Vangelo, che non riceva già ora, in questo tempo, cento volte tanto in case e fratelli e sorelle e madri e figli e campi, insieme a persecuzioni, e la vita eterna nel tempo che verrà. Molti dei primi saranno ultimi e gli ultimi saranno primi».
25/5 MAR VIII° T.O. [IV]
Il libro del Siracide ha preziosi insegnamenti per la vita di fede e per una vera devozione. La pagina di oggi ci rivela cosa è davvero gradito a Dio: è la nostra obbedienza alla sua parola. Le nostre mani sono vuote, del tutto vuote, quando viviamo senza tener conto dei suoi comandamenti, senza far riferimento alla sua sapienza.