Maestro, ti seguirò dovunque tu vada
Mt 8,19
RIFLESSIONE
VANGELO
Gen 18,16-33; Sal 102; Mt 8,18-22
Mt 8, 18-22 Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, vedendo la folla attorno a sé, Gesù ordinò di passare all'altra riva. Allora uno scriba si avvicinò e gli disse: «Maestro, ti seguirò dovunque tu vada». Gli rispose Gesù: «Le volpi hanno le loro tane e gli uccelli del cielo i loro nidi, ma il Figlio dell'uomo non ha dove posare il capo». E un altro dei suoi discepoli gli disse: «Signore, permettimi di andare prima a seppellire mio padre». Ma Gesù gli rispose: «Seguimi, e lascia che i morti seppelliscano i loro morti».
28/6 LUN XIII° T.O. [I]
Gesù, anch'io vorrei dirti queste parole! Ho timore però, perchè so che tu percorri sempre la via dell'obbedienza al Padre, che ama tutti... E io mi ritrovo tanto egoista! Ti dirò così: “Gesù, perché possa seguirti sempre, aiutami. Io confido solo in te”.