Ecco, il regno di Dio è in mezzo a voi
Lc 17,21
RIFLESSIONE
VANGELO
Sap 7,22 - 8,1; Sal 118; Lc 17,20-25
Lc 17, 20-25 Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, i farisei domandarono a Gesù: «Quando verrà il regno di Dio?». Egli rispose loro: «Il regno di Dio non viene in modo da attirare l'attenzione, e nessuno dirà: "Eccolo qui", oppure: "Eccolo là". Perché, ecco, il regno di Dio è in mezzo a voi!». Disse poi ai discepoli: «Verranno giorni in cui desidererete vedere anche uno solo dei giorni del Figlio dell'uomo, ma non lo vedrete. Vi diranno: "Eccolo là", oppure: "Eccolo qui"; non andateci, non seguiteli. Perché come la folgore, guizzando, brilla da un capo all'altro del cielo, così sarà il Figlio dell'uomo nel suo giorno. Ma prima è necessario che egli soffra molto e venga rifiutato da questa generazione».
11/11 GIO XXXII° T.O. [IV]
Grazie, Signore Gesù: ci liberi dalla preoccupazione di correre di qua o di là in cerca del tuo regno. Esso è dove sei tu, il Re del regno; è dove qualcuno ti ubbidisce e ti ama. Noi siamo tuoi, e perciò siamo noi il tuo regno. E lo siamo portando con te la croce, che tu non hai rifiutato mai.