Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù
Mt 1,16
RIFLESSIONE
VANGELO
Gen 49,2.8-10; Sal 71; Mt 1,1-17
Mt 1, 1-17 Dal Vangelo secondo Matteo Genealogia di Gesù Cristo figlio di Davide, figlio di Abramo. Abramo generò Isacco, Isacco generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuda e i suoi fratelli, Giuda generò Fares e Zara da Tamar, Fares generò Esrom, Esrom generò Aram, Aram generò Aminadàb, Aminadàb generò Naassòn, Naassòn generò Salmon, Salmon generò Booz da Racab, Booz generò Obed da Rut, Obed generò Iesse, Iesse generò il re Davide. Davide generò Salomone da quella che era stata la moglie di Urìa, Salomone generò Roboamo, Roboamo generò Abìa, Abìa generò Asaf, Asaf generò Giòsafat, Giòsafat generò Ioram, Ioram generò Ozìa, Ozìa generò Ioatàm, Ioatàm generò Àcaz, Àcaz generò Ezechìa, Ezechìa generò Manasse, Manasse generò Amos, Amos generò Giosìa, Giosìa generò Ieconìa e i suoi fratelli, al tempo della deportazione in Babilonia. Dopo la deportazione in Babilonia, Ieconìa generò Salatièl, Salatièl generò Zorobabele, Zorobabele generò Abiùd, Abiùd generò Eliachìm, Eliachìm generò Azor, Azor generò Sadoc, Sadoc generò Achim, Achim generò Eliùd, Eliùd generò Eleàzar, Eleàzar generò Mattan, Mattan generò Giacobbe, Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù, chiamato Cristo. In tal modo, tutte le generazioni da Abramo a Davide sono quattordici, da Davide fino alla deportazione in Babilonia quattordici, dalla deportazione in Babilonia a Cristo quattordici.
17/12 VEN Inizio NOVENA di NATALE [P]
Iniziamo oggi gli ultimi giorni santi di preparazione al Natale di Gesù. Leggiamo la sua lunga genealogia, che ci fa ripercorrere la storia della salvezza a partire da Abramo. Tra gli antenati del Signore troviamo grandi peccatori e peccatrici, donne straniere e persino prostitute. Gesù non si vergogna di nessuno di loro. Così nemmeno noi ci preoccupiamo per il nostro albero genealogico. Affidiamo tutti i nostri antenati alla misericordia del Padre, e alla benedizione di Gesù.