Convertitevi e vivrete
Ez 18,32
RIFLESSIONE
VANGELO
Ez 18,1-10.13.30-32; Sal 50; Mt 19,13-15
Mt 19, 13-15 Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, furono portati a Gesù dei bambini perché imponesse loro le mani e pregasse; ma i discepoli li rimproverarono. Gesù però disse: «Lasciateli, non impedite che i bambini vengano a me; a chi è come loro, infatti, appartiene il regno dei cieli». E, dopo avere imposto loro le mani, andò via di là.
13/8 SAB XIX° T.O. [III]
Subito dopo il discorso sul ripudio degli sposi, ecco i bambini. Come mai non sono stati considerati dai genitori che si sono divisi? Perché questi dichiarano di amarli, e invece creano loro sofferenze strazianti? È sempre valido l’invito del profeta: convertitevi, portate la croce di Gesù, e avrete vita, e ne darete ai vostri figli.